BIPAM

Processo innovativo ed integrato per la produzione di BIoPellet a partire da scarti Amidacei

N°GA

Formulario GecoWeb 91960

Costo totale del progetto

680.106 €

Periodo progetto

03/12/2018 – 03/07/2020

Descrizione del progetto

Il progetto BIPAM ricade all’interno del settore della Circular Economy, e mira alla messa a punto e realizzazione di un processo di trasformazione avanzato e integrato che permette la produzione di pellet totalmente biodegradabili e compostabili impiegando come materia prima l’amido estratto da scarti amidacei (patate) e da alghe (prodotte impiegando acque reflue).
I principali obiettivi del progetto sono:

  • Definizione del processo, progettazione e realizzazione di unità prototipali per la produzione di amido da scarti amidacei e da microalghe. La tecnologia innovativa proposta ha anche lo scopo di minimizzare i consumi di materia e di energia;
  • Messa a punto una procedura per la modifica dell’amido che consenta di stabilire la formulazione ottimale di materiale bioplastico compostabile tale da soddisfare le caratteristiche necessarie per un suo impiego nel settore del packaging alimentare;
  • Ottimizzazione del processo di estrusione reattiva e produzione di pellet biodegradabili totalmente compostabili.

All’interno del progetto è stato quindi realizzato un processo “zero waste”, che si colloca perfettamente all’interno del concetto di economia circolare; inoltre è stata condotta un’analisi di fattibilità tecnico ed economica nell’ ottica della realizzazione di un impianto in piena scala.

Attività svolte da Eco

Eco Recycling in quanto partner di progetto, è stata responsabile delle seguenti attività:

  • Sviluppo e ottimizzazione del processo per l’estrazione dell’amido da scarti alimentari;
  • Progettazione e realizzazione del prototipo per l’estrazione dell’amido da scarti alimentari;
  • Campagna dimostrativa su pilota volta alla validazione del processo sviluppato;
  • Valutazione impatti ambientali associati al processo tramite realizzazione di Life Cycle Assessment.
  • Analisi di fattibilità tecnico-economica per un impianto in piena scala.

Risultati raggiunti

  • Sviluppo innovativo processo volto alla valorizzazione di uno scarto alimentare;
  • Realizzazione prototipo;
  • Validazione su scala prototipale della tecnologia proposta.

Partner coinvolti

BIO-P, High Tech Recycling – HTR (centro di ricerca Inter Universitario) e GA Energy spa

Feed al processo

Patate di scarto e microalghe prodotte da wastewater

Prodotti e sottoprodotti

Prodotti: Amido e pellet completamente biodegradabile e compostabile

Potenzialità impianto

360 kg/batch di patate (scarto alimentare)

Sito Web

https://www.linkedin.com/groups/8749036/

Altro

No specificato

BIPAM

Titolo

Processo innovativo ed integrato per la produzione di BIoPellet a partire da scarti Amidacei
Torna in alto